Chesterfield Sigarette

Le sigarette Chesterfield sostengono di essere una delle più antiche marche di tabacco del Nord America. La storia della manifattura risale al 1876. Le prime sigarette del famoso marchio sono state prodotte con una predominanza di tabacco Virginia, ma la ricetta della miscela di tabacco ha subito continui cambiamenti, che hanno portato all'aggiunta di varietà di tabacco Burley e Orientale.

Fumo bianco denso, gusto ricco con un retrogusto duraturo, e aroma memorabile rendono questo marchio ricercato tra i consumatori maschili. Le sigarette Chesterfield hanno cambiato proprietario diverse volte, il che ha influenzato il posizionamento del marchio. Di conseguenza, l'azienda è riuscita a conquistare una posizione di primo piano nel mercato americano e britannico e persino a primeggiare in termini di numero di vendite.

All'inizio del XX secolo, il marchio Chesterfield era il più richiesto negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Il produttore è riuscito a raggiungere risultati simili in 50-80 anni. Il successo della marca si basava su un marketing adeguato, poiché musicisti e attori popolari pubblicizzavano le sigarette. Il futuro presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan, l'attore di culto James Dean, personaggi famosi come Humphrey Bogart, Paul Breitner, Lucille Ball hanno promosso la marca.

Oggi Chesterfield è di proprietà della multinazionale Philip Morris International e viene prodotta in Nord America e in Europa. Chesterfield offre diversi tipi di sigarette che soddisfano le esigenze di diverse categorie di utenti.